Pagina di mare

IMG_6603Su questa pagina di mare

Io scrivo la lentezza

Del tuo ultimo tempo

Scrivo i tuoi sguardi d’acqua

Che forse non mi vedono

I tuoi sorrisi dolci

Quando senti la mia voce

Su questa pagina di mare

Scrivo le tue nodose mani

Aggrappate alle vele

La tua serena attesa

Da vecchio marinaio

Di salpare verso Altrove

Su questa pagina di mare

Scriverò i nostri viaggi

D’uccelli migratori

Con l’Africa nelle ali

Sempre controvento

Su questa pagina di mare

Scorrono lenti

I titoli di coda

Mia amata vecchia roccia

Cullata dalle onde

 

Mare Nostrum Richard Galliano Paolo Fresu Jan Lundgren

Francesco Pagni© Fotografia/Testo Video Youtube

 bandiere_italiana_e_francese-002

Odor di povera bellezza

IMG_6492

Odor di gesso

Di creta e luce

Odor di polvere

Carbone e poesia

Ombroso Giacometti

Mistico Morandi

Noi ci ritroveremo qui

 A parlare del segreto del tempo

Di Bologna e di Parigi

Di Brancusi e di Picasso

Di Leopardi e di Rimbaud

Noi ci ritroveremo qui

Ad ascoltare la pioggia

In questo mio limbo di povera bellezza

 

Gianmaria testa Polvere di gesso

Edited by Francesco Pagni© Fotografia/Testo video Youtube

bandiera

Africa in giardino

IMG_5733

La mia palma

Mi ha svegliato stamattina

Tra nuvole rondini

E gatti curiosi

Come uno stregone spettinato

Plano nella primavera che verrà

Bambini colorati  vanno a scuola

Le donne cantano e faticano

Sentieri d’argilla fumo di legna

Gli insetti si risvegliano

La terra sa di buono

M’inventerò colori

Mi sporcherò le mani

E poi risorgerò dal mio carbone

Dipingerò con gli occhi

E poi mi stupirò

Mi tufferò nel mare

E poi risalirò

Respirerò gli odori

E piano canterò

Intorno alla mia palma

In fondo al mio giardino

 

Si sposa l’Africa Paolo Conte

FrancescoPagni© Testo e fotografia Video Youtube

bandiera

Fiocchi di stelle

IMG_5623

Nel tuo sguardo chiaro

Color dell’Africa

Fiocchi di stelle

Questa notte

La luna nascosta

Tra flutti di neve

Come una sirena

Ci regala il suo canto

E noi siamo qui

A parlare in silenzio

 

Gianmaria Testa « Ninna nanna dei sogni »

Francesco Pagni© Fotografia/Testo video Youtube

bandiera

Ti scrivo con la luce

OriginalPhoto-541230473.226696

Ti scrivo con la luce

Delle cinque del mattino

La luce dei lampioni

Del cielo senza stelle

E della pioggia

Avvolta in un pacchetto

Di carta da giornale

Ti porto un po di luce

E di silenzio

La mangeremo insieme

E parleremo ancora

Mio caro vecchio albero

Di Africa e di mare

E di costellazioni

 

Gianmaria Testa ‘Na stella

Francesco Pagni© Fotografia/testo Video Youtube

bandiera

 

 

Nella stanza del padre

IMG_5275

Nel tuo respiro lento

Come la risacca del mare

Infinite storie di viaggi

Di navi e paesi lontani

Di migrazioni e di esili

Di cadute e di rinascite

Di amori profondi e voci allegre

Di fatiche silenziose

Di cieli blu e sabbie roventi

Di spensierate feste e muti dolori

Di ancestrali Natali

Di estati roventi e gatte gravide

Di furiosi temporali

Di sieste obbligate e corse in bicicletta

Nella stanza del padre

Odor di legno e segatura

Odor di spezie e sigari toscani

Odor d’arance di menta e di violette

Garriti di rondini al crepuscolo

Stelle come diamanti che bucano la notte

Nel tuo respiro lento come la risacca del mare

 

 

Francisco Tàrrega Capricho Àrabe

FrancescoPagni© Foto/testo Video Youtube

bandiera

Il grande soffio

IMG_5171

Il grande soffio del mattino

Diventa mare tra i tuoi rami

Salsedine e neve

Nuvole e prati

Rocce e sterpaglie

Passeri e pesci

Odor di terra

Di pietre e di paglia

Colline come onde

Case come navi

Pulsano nella luce

Embrioni di gemme

La mia matita spuntata

Graffia qualche sillaba

Sul foglio bianco del mio giorno pigro

Respiro l’erba

Allancciandomi una scarpa

Un cane passa scodinzolando

 

Brad Mehldau Little person

PagniFrancesco© Testo e fotografia Video Youtube

bandiera

Terza classe.

IMG_5040

Raccontarci di quel giorno

Sulla grande nave bianca

Terza classe sogni inquieti

Un’arancia tra le mani

Un panino nella carta

L’apprensione di mia madre

Le valigie sparpagliate

Il cappello di mio padre

Sguardo buio di mio nonno

Con la fine dentro l’anima

Tra le mani di mia nonna

Un fazzoletto bianco

Mare aperto nella notte

Alle spalle odore d’Africa

E i limoni del giardino

Vento in poppa

Ignoto a prua

Occhi chiari negli occhiali

Che si perdono nel cielo

Lo stupore e il batticuore

Quell’arancia è ancora qui

Sulla mia tovaglia bianca

Acqua chiara nella brocca

Con le briciole di allora

Il mio vento è stato buono

E io sono ancora il mare

 

Ivano Fossati « Mio fratello che guardi il mare »

Francesco Pagni© Fotografia e testo Video Youtube

bandiera

« Coralli con le ali »

IMG_4210

Nido d’aria

Battiti di foglie

Tremori di rosso

 

Odore d’inverno

Nebbiose trasparenze

Canti di sirene

 

Correnti ascensionali

Pagine di vento

Vele randagie

 

Io sono un marinaio

 

Disegnerò con l’acqua

Libellule di mare

Coralli con le ali

 

Vinicio Capossela Le sirene

Pagni Francesco© Fotografia/Testo Video Youtube

bandiera

 

« Luce e polvere »

IMG_4208

Mi nutro di luce e  di polvere

Di terra e di fuoco

Di riti arcani

Di morandiani silenzi

Di spazi chiari

Di enigmatici vuoti

Di miraggi d’alba

Di grigi marini

Di soffi di neve

Di odore di mele

 

Maria Callas Puccini « vissi d’arte » Tosca

Francesco Pagni© Ceramica/Fotografia/Testo

Video Youtube

bandiera