FullSizeRender-314

 

È già settembre ormai

Col suo odore buono

E le sue brume

 

Raccoglierò i mattini e le sue nubi

Navigherò nei giorni

Aspetterò le sere

 

Mi vestirò di risi e malumori

Inseguirò col vento

Uccelli migratori

 

Mangerò terra e  poi pioggia berrò

Tele di ragno dipingerò

Colorerò d’arancio le assenze

 

Ascolterò la notte

Respirerò il suo soffio

E gli occhi chiuderò

 

Gianmaria testa « Nient’altro che fiori »

Francesco Pagni©Fotografia e testo

Video Youtube

bandiere_italiana_e_francese-002